GIOIELLI

SOUS LE SIGNE DU LION DI CHANEL

Il leone, simbolo eterno di regalità e forza, le gemme, pietre e leghe preziose, unite per realizzare i capolavori della linea, Sous le Signe du Lion di Chanel.

A Parigi, durante la settimana dell’alta moda, viene presentata, Sous le Signe du Lion di Chanel, la nuova collezione di alta gioielleria della maison. Presentata in anteprima a Veneza e in seguito a Parigi nel corso della Haute Couture Week.

La collezione, come indica il nome, è un omaggio al Leone, animale fiero e maestoso, segno zodiacale stesso di Coco Chanel, fondatrice della maison Chanel, ed emblema di Venezia, città che la stilista visitò per la prima volta nel 1920, rimanendone incantata.

La collezione riunisce 58 modelli, gioielli di alta maestria, imperniati sul leone: diamanti, pietre preziose e materiali pregiati rendono ogni pezzo unico nel suo genere.

Come altre maison, anche Chanel ha voluto presentare la nuova collezione nel corso della settimana dell’alta moda parigina, tutt’oggi una delle ricorrenze più attese in tutto il mondo, per gli amanti dell’alta moda. Quello che colpisce della linea è la scelta del leone come elemento portante. Per mademoiselle Chanel era non solo il segno zodiacale, di cui incarnava la potenza e la forza, ma anche il simbolo di una città carica di storia e fascino, quale Venezia.

La prima visita risale al 1920. Giunta nella laguna, Coco Chanel trovò una grande serenità, rimanendo colpita dall’opulenza dell’architettura di stampo bizantino: gli ori e le decorazioni della basilica di San Marco, il Leone della Serenissima che guarda imperioso la laguna, sono rimasti impressi tanto che, al rientro a Parigi, decise di arredare il suo appartamento con alcune statue in marmo e bronzo, raffiguranti questo animale. Le forme del leone tornano anche in dettagli della maison, in un lungo percorso artistico celebrato anche con i nuovi gioielli.

La collezione Sous le Signe du Lion comprende medaglioni, anelli, spille, bracciali e pendenti di grandi dimensioni, illuminati dallo splendore dei diamanti bianchi. Tra i pezzi più emblematici troviamo il Royal Lion, in platino, oro bianco e diamanti, che può essere indossato sia come ciondolo ma anche come collana, mentre la testa del leone, al centro, può diventare una spilla. La collana Lion Mosaïque nasconde le forme del leone tra gli intrecci di diamanti su oro bianco, mentre la spilla Lion Céleste è un omaggio al leone anche come segno zodiacale con la zampa posta sopra un piccolo globo. L’anello Lion Rugissant mostra il felino, in oro bianco e diamanti, che agguanta la base in onice nero del gioiello.

Il pezzo più raffinato e importante è l’anello Lion San Marco, una edizione limitata di cui ne saranno realizzati solamente 5 esemplari, il gioiello in oro e platino su cui domina la figura dell’animale simbolo della città scolpito in lapislazzuli che pone le zampe su una stella tempestata di diamanti bianchi e gialli.

In infine uno splendido bracciale rigido in oro bianco e diamanti, che al centro mostra la criniera del leone in tutta la sua maestosità.

Una collezione di grande impatto e bellezza che celebra questo regale felino e il suo forte legame con la maison Chanel.

Copy Protected by Madama Medusa Revue®.